domenica 21 gennaio 2018

Ciaspolata al Lago Scaffaiolo. Un'esperienza unica sulla Montagna Pistoiese con la magia del suono della neve sotto i nostri passi e la condivisone nel rifugio.

Contributo di partecipazione

  • *Si ricorda che la prenotazione diviene effettiva, solo al momento del pagamento del contributo.
Siamo spiacenti, Disponibilità esaurita
Contattaci per maggiorni informazioni.

Un’escursione unica che unisce la magia della neve, il camminare con le ciaspole e la condivisone al rifugio sorseggiando un meritato bombardino.

Si tratta di un’esperienza adatta a tutti, anche a chi non ha mai ciaspolato. Dalla Doganaccia saliremo con le ciaspole fino al Lago Scaffaiolo per scoprire questa parte di Montagna Pistoiese.

Ascolteremo la neve fresca sotto i nostri passi, con quel suono splendido, magia per le orecchie e per il cuore. Un’esperienza personale da vivere in gruppo.

Nessuna difficoltà dal punto di vista escursionistico.

Highlights: Ciaspolare con la neve, Lago Scaffaiolo, Doganaccia, Bombaridni.

Pranzo a Sacco

Lunghezza: circa 9 Km

Dislivello totale in salita: circa 150 metri

Guida: Tommaso

Appuntamento previsto a Firenze intorno alle 8.

Partiremo con auto private, ma sarà possibile anche chi non ha macchina partecipare; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro a Firenze.

Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.

Informazioni precisi su orario e luogo di incontro verranno forniti dopo la prenotazione.

Rientro previsto alle macchine alle ore 18.

ATTENZIONE: Nel caso di assenza di neve sufficiente per ciaspolare, l’escursione viene comunque effettuata senza ciaspole.


LIVELLO:

FACILE

ATTREZZATURA CONSIGLIATA

Scarpe da trekking.
K-way.
Ghette.
Bastonicni
Ciaspole (noleggiabili al costo supplementare di 10 euro a chi ne fa richiesta a www.andareazonzo.com/noleggio)

COMPRESO NELLA QUOTA:

Organizzazione
Accompagnamento con Guida Ambientale autorizzata dalla Regione Toscana
Assicurazione per tutta la durata dell'escursione.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Costi di trasferimento (benzina + eventuali pedaggi), che verranno divisi equamente tra i partecipanti delle auto; il cibo a sacco; l'attrezzatura e tutto quello che non è specificato nella voce "Compreso nella Quota".