sabato 16 novembre 2019

LA TERRA DI LEONARDO

La terra di Leonardo: un viaggio tra i meravigliosi luoghi ancora intatti dove Leonardo da Vinci ha trascorso la sua fanciullezza e l'adolescenza.

Contributo di partecipazione

€19
  • *Si ricorda che la prenotazione diviene effettiva, solo al momento del pagamento del contributo.
Siamo spiacenti, Disponibilità esaurita
Contattaci per maggiorni informazioni.

La terra di Leonardo: un viaggio tra i meravigliosi luoghi ancora intatti dove Leonardo da Vinci ha trascorso la sua fanciullezza e l’adolescenza.

Percorrendo i luoghi dove Leonardo trascorse la sua fanciullezza ci sembrerà davvero di essere in un’altra dimensione temporale. Olivete con antichi terrazzamenti, lecci monumentali, mulini diroccati e nascosti, ma la meraviglia diventerà stupore quando all’improvviso ci appariranno i resti del muro del Barco Reale Mediceo.

“Dove l’acqua darà maggior percussione farà maggior nocimento nel suo obbietto; e però li gradi delle scale si confermano essere perfetti” così Leonardo si esprimeva nel codice Leicester, ecco noi toccheremo con mano i luoghi che il “Genio” percorse in lungo e in largo per le proprie osservazioni sulla natura.

Il percorso ad anello si sviluppa sulle pendici del Montalbano, partendo da Vinci saliremo tra oliveti di rara bellezza e panorami mozzafiato fino al leccio di Foltognano. Da qui nel bosco ad un tratto ci appariranno i resti del Barco Reale Mediceo e poi nella Valle Buia i resti di innumerevoli antichi mulini. Visiteremo infine la casa natale di Leonardo e la mostra presso la Villa il Ferrale.

Highlights: Vinci. Barco Reale Mediceo. I mulini della Valle Buia. Leccio di Foltognano. Olivete su antichi terrazzamenti.

PRANZO CONDIVISO

Lunghezza: circa 13 Km

Dislivello totale in salita: circa 500 metri

Guida: Florian

Bambini sotto i 7 anni: NO

Bambini tra gli 8 e i 12 anni: SI

Cani al guinzaglio: SI

Appuntamento previsto col gruppo a Firenze alle ore 8:30.

Partiremo con auto private, ma sarà possibile anche chi non ha macchina partecipare; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro a Firenze.

Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.

Informazioni precise su orario e luogo di incontro verranno forniti dopo la prenotazione.

Rientro previsto alle macchine intorno alle 18/18:30. Successivamente rientro in auto a Firenze.

Evento a numero chiuso. Per partecipare è necessario iscriversi attraverso questo sito. 

ATTENZIONE: Prima di iscriverti ed effettuare il pagamento, leggi per favore i Termini e Condizioni per partecipare agli aventi di Andare a Zonzo.


LIVELLO:

FACILE

ATTREZZATURA CONSIGLIATA

Scarpe da Trekking Alte (La guida si riserva di non accettare partecipanti con calzature non adeguate. inoltre, eventuali infortuni alle caviglie, non possono essere presi in considerazione in caso di assenza di scarponcini alti)
Acqua
K-way
Torcia

COMPRESO NELLA QUOTA:

Organizzazione
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica
Assicurazione RC (Responsabilità Civile Guida) per tutta la durata del viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Costi di trasferimento che verranno divisi equamente tra i partecipanti e tutto quello che non è specificato nella voce "Compreso nel Contributo".
Costi di viaggio stimati per la tratta a/r dal punto di partenza di Firenze al punto di partenza del trekking di circa €15 da dividere tra i componenti di ogni auto. (fonte: viamichelin)