sabato 31 agosto 2019

LO SMERALDO PAVONE

Bagni Selvaggi. L’incredibile viaggio estivo di Andare a Zonzo alla scoperta dei trekking e dei bagni più belli nei fiumi balneabili della Toscana. Sabato 31 Agosto: Lo smeraldo Pavone

Contributo di partecipazione

€19
  • *Si ricorda che la prenotazione diviene effettiva, solo al momento del pagamento del contributo.

Iscriviti alla newsletter

Bagni selvaggi. L’incredibile viaggio estivo di Andare a Zonzo alla scoperta dei trekking e dei bagni più belli nei fiumi balneabili della Toscana.

Il torrente Pavone, un luogo selvaggio, boschi che sembrano impenetrabili, rocce scoscese, miniere perdute e acque cristalline che scorrono in una valle incantata tra massi di colori cangianti e che formano pozze verde smeraldo.

La Rocca Sillana, la nostra sentinella, il nostro punto di riferimento, senza di essa sarebbe difficile orientarsi in questo paesaggio così selvaggio ed impervio. La rocca sorge isolata su un’ altura circondata da una fitta boscaglia.

La tradizione, la leggenda fa risalire il suo nome a quello del generale romano Silla che assediò Volterra. Molto probabilmente il termine sillano è semplicemente una trasformazione di Silvanus “boscoso”, questo paesaggio ancor oggi si presenta così, come nel Medioevo, ed è arrivato intatto fino a noi .

Partiremo dal borgo medievale di Montecastelli, attraverso uno scosceso sentiero scenderemo nella valle del Pavone, alla scoperta di antiche miniere, poi in salita fino alla Rocca Sillana. Nuovamente in discesa per boschi apparentemente inestricabili e rocce scoscese arriveremo al fiume.
Lo percorreremo per alcuni chilometri e nelle sue pozze color smeraldo faremo il bagno. Attenzione, cammineremo per alcuni tratti dentro il fiume, il cui fondo sarà pietroso e non lineare, oltreché un po’ scivoloso in alcune parti.

Highlights: Bagni selvaggi, Montecastelli, Rocca Sillana, antiche miniere, il torrente Pavone.

Pranzo a Sacco

Lunghezza: circa 16 Km

Dislivello totale in salita: circa 750 metri

Guida: Florian

Bambini sotto i 7 anni: NO

Bambini tra gli 8 e i 12 anni: NO

Cani al guinzaglio: NO

Appuntamento previsto col gruppo a Firenze alle ore 08:00.

Partiremo con auto private, ma sarà possibile anche chi non ha macchina partecipare; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro a Firenze.

Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.

Informazioni precise su orario e luogo di incontro verranno forniti dopo la prenotazione.

Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 18. Successivamente rientro in auto a Firenze.

Evento a numero chiuso. Per partecipare è necessario iscriversi attraverso questo sito. 

ATTENZIONE: Prima di iscriverti ed effettuare il pagamento, leggi per favore i Termini e Condizioni per partecipare agli aventi di Andare a Zonzo.


LIVELLO:

MEDIO

ATTREZZATURA CONSIGLIATA

Abbigliamento: 2 Lt di Acqua, Zaino, Scarpe da trekking (possibilmente alte), Costume e asciugamano, K-way o guscio, Cambio completo nello zaino (scarpe da ginnastica/sandali, calzini, pantaloncini, maglietta).

COMPRESO NELLA QUOTA:

Organizzazione
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica
Assicurazione RC (Responsabilità Civile Guida) per tutta la durata del viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:


Costi di trasferimento che verranno divisi equamente tra i partecipanti e tutto quello che non è specificato nella voce "Compreso nel Contributo".
Costi di viaggio stimati per la tratta a/r dal punto di partenza di Firenze al punto di partenza del trekking di € 14 da dividere tra i componenti di ogni auto. (fonte: viamichelin)