domenica 17 marzo 2019

PIENZA: UTOPICHE ARMONIE

Un tuffo nel cuore della Val d'Orcia. Straordinari panorami e il nostro sguardo che si perderà lontano, su armoniche colline dove trionfa l'armonia che riempirà i nostri cuori.

Contributo di partecipazione

€19
  • *Si ricorda che la prenotazione diviene effettiva, solo al momento del pagamento del contributo.
Siamo spiacenti, Disponibilità esaurita
Contattaci per maggiorni informazioni.

Un tuffo nel cuore della Val d’Orcia. Straordinari panorami e il nostro sguardo che si perderà lontano, su armoniche colline dove trionfa l’armonia che riempirà i nostri cuori. Davanti a noi l’Amiata nella sua maestosità e lungo la strada luoghi di pace, irreali, poetici come la Cappella di Vitaleta, ed infine Pienza la città ideale.

“C’è una cittadella non ricca di fama ma d’aria buona, di ottimo vino e di ogni genere di prodotti necessari alla vita”, così si esprimeva nel 1462 Pio II, quando già Papa parlava di Pienza sua città natale. Lui trasformò il suo umile villaggio natio in quella che pensava dovesse essere una città ideale, utopica, che avrebbe dovuto incarnare i principi e la filosofia dell’età classica e del Rinascimento. Questa gemma, Pienza, è ancora oggi intatta nel suo antico splendore e si erge in mezzo alla Val d’Orcia, tra le più belle valli della Toscana.

Un anello con partenza ed arrivo a Pienza, uno dei gioielli italiani inseriti nella lista dei Patrimoni dell’Umanità dall’Unesco. Ci tufferemo dentro il mare verde della Val d’Orcia con davanti a noi l’Amiata e i suoi famosi borghi. Ci sembrerà di camminare in una poesia in un armonioso silenzio dove anche il vento suonerà una sinfonia composta proprio per noi.

Highlights: Pienza, Val d’Orcia, Vitaleta, Amiata, Il silenzio della campagna.

Pranzo a Sacco

Lunghezza: circa 20 Km

Dislivello totale in salita: circa 450 metri

Guida: Florian

Bambini sotto i 7 anni: NO

Bambini tra gli 8 e i 12 anni: SI

Cani al guinzaglio: SI

Appuntamento previsto col gruppo a Firenze alle ore 8:30.

Partiremo con auto private, ma sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro a Firenze.

Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.

Informazioni precise su orario e luogo di incontro verranno forniti dopo la prenotazione.

Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 18. Successivamente rientro in auto a Firenze.

Evento a numero chiuso. Per partecipare è necessario iscriversi attraverso questo sito. 

ATTENZIONE: Prima di iscriverti ed effettuare il pagamento, leggi per favore i Termini e Condizioni per partecipare agli aventi di Andare a Zonzo.


LIVELLO:

FACILE

ATTREZZATURA CONSIGLIATA

Scarpe da Trekking Alte (La guida si riserva di non accettare partecipanti con calzature non adeguate. inoltre, eventuali infortuni alle caviglie, non possono essere presi in considerazione in caso di assenza di scarponcini alti)
Acqua
K-way

COMPRESO NELLA QUOTA:

Organizzazione
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica
Assicurazione RC (Responsabilità Civile Guida) per tutta la durata del viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Costi di trasferimento che verranno divisi equamente tra i partecipanti e tutto quello che non è specificato nella voce "Compreso nel Contributo".
Costi di viaggio stimati per la tratta a/r dal punto di partenza di Firenze al punto di partenza del trekking di circa € 20/25 da dividere tra i componenti di ogni auto. (fonte: viamichelin)
I partecipanti alle nostre esperienze non sono coperti da assicurazione personale infortuni